Siamo solo a febbraio, il Milan ha un’Europa League da giocare e una Serie A da onorare, ma le voci sul prossimo allenatore che siederà sulla panchina dei rossoneri si fanno sempre più insistenti, con il nome principe che è quello di Antonio Conte.

In diretta a Pressing il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni ne parla così: “Conte ha un mercato molto ristretto, nel senso che vuole rimanere in Italia, e lì cosa c’è? La Juventus, dove non lo prendono, l’Inter, dove non lo riprendono, al Napoli ha detto no e la Roma non è in condizioni di prendere Conte. Chi ci rimane? Il Milan. Al momento sono soltanto delle congetture, non penso che Cardinale o Ibrahimovic abbiano già un accordo. Però penso che potrebbe essere una soluzione praticabile per tutte le cose che vi ho detto, bisogna contestualizzare le situazioni”

Leggi anche  Milan, hai visto che Romero? Splendida doppietta all'Atletico Madrid