Ultimo aggiornamento mercoledì, 12 dicembre 2018 - 21:56

UEFA-Milan, sentenza vicina: probabile una sanzione economica

News
6 dicembre 2018 12:12 Di redazione
2'

Il club rossonero è in attesa della sentenza della Camera Giudicante dell’UEFA. Tra venerdì e mercoledì prossimo dovrebbe essere comunicato il verdetto inerente le sanzioni per aver violato il Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017.

Tuttosport scrive che l’analisi della commissione presieduta dal portoghese Da Cunha è praticamente conclusa. A breve la decisione presa sarà resa ufficiale. La sensazione è che il Milan non rischi nessuna stangata, visto che l’attuale proprietà è solida e che la società ha esposto nel dettaglio il proprio business plan. L’opzione più quotata è quella di una sanzione economica, con un terzo della somma da versare subito e la parte restante subordinata al rispetto dei parametri del Fair Play Finanziario.

Leggi anche  Morte Astori, colpo di scena nell'inchiesta: due medici indagati per omicidio colposo

News Milan: quali sanzioni UEFA arriveranno?

Secondo Il Sole 24 Ore si tratterebbe di una cifra compresa tra i 5 e i 7 milioni. Un’altra ipotesi è che venga impedito di modificare la lista dell’Europa League oppure che l’ingresso di nuovi acquisti venga subordinato a cessioni di pari valore. In via Aldo Rossi c’è abbastanza ottimismo, dopo l’incontro a Nyon avvenuto il 20 novembre. Nella delegazione rossonera c’erano Paolo Scaroni, Gordon Singer, Franck Tuil e Giorgio Furlani ad esporre alla Camera Giudicante i piani del club.

A marzo-aprile il Milan andrà a discutere anche con la Camera Investigativa. E’ possibile che venga effettuato un tentativo per ottenere un Voluntary Agreement, soluzione che appare molto complicata. Più probabile un Settlement Agreement, con degli obiettivo economici-finanziari da rispettare nel corso degli anni. Un po’ come avvenuto nei casi di Inter e Roma, che hanno subito delle sanzioni economiche e delle limitazioni in queste stagioni. Non rimane che attendere per capire cosa succederà nell’immediato e poi nel 2019. Sicuramente la dirigenza rossonera spera che l’UEFA tenga presente del cambio di proprietà e che determinate responsabilità ricadono su altre gestioni.

Leggi anche  Milan, retroscena: Quagliarella cercato già l’estate scorsa

fonte: https://www.milanlive.it/2018/12/06/news-milan-sentenza-uefa-sanzione-economica/?fbclid=IwAR1e2sJqIM_ifhrboR4CRBocQSQZ0XOBI5GO5mHdCyNX5n9ebqfbNn3nNuQ

Loading...
LEGGI COMMENTI