Ultimo aggiornamento giovedì, 16 Gennaio 2020 - 14:29

Tuttosport – Ibra parla già da milanista: sarà presentazione show

News
4 Dicembre 2019 19:14 Di redazione
2'

Zlatan Ibrahimovic e il Milan, ci siamo. Anche Tuttosport oggi in edicola ne è convinto. Come infatti evidenzia il quotidiano, lo svedese parla addirittura da milanista adesso. Perché le parole pronunciate a GQ Italia, secondo il giornale, sono un segnale chiarissimo.

E’ stato questo il messaggio dell’attaccante: “Andrò in una squadra che deve vincere di nuovo, che deve rinnovare la propria storia, che è in cerca di una sfida contro tutti. Solo così riuscirò a trovare gli stimoli necessari per sorprendervi ancora. Come calciatore non si tratta solo di scegliere una squadra, ci sono altri fattori che devono quadrare. Anche negli interessi della mia famiglia. Ci vediamo presto in Italia”. 

Milan-Ibrahimovic, gli indizi e i piani B

Indizi chiari per Tuttosport. Del resto quale squadra, in Italia, deve vincere di nuovo e rinnovare la propria storia se non il Milan? E quale città può far quadrare anche gli interessi della famiglia, se non Milano, che ama totalmente? Ecco quindi che, salvo imprevisti o sorprendenti colpi di scena, con queste frasi il dado sembrerebbe effettivamente tratto.

Leggi anche  Agente Vecino in sede: la Lazio sfida il Milan

A Casa Milan, nel frattempo, sono in modalità di attesa, anche perché fermamente convinti di aver fatto tutto il massimo possibile per convincere il 38enne. E se alla fine dovesse approdare davvero come sembra, sarebbero diversi i piani che verrebbero attuati per la presentazione e il suo arrivo a Milanello.

La volontà, poi, è di mettere Ibra a disposizione di Stefano Pioli il prima possibile, così che il suo arrivo possa influenzare positivamente una squadra che sta comunque già dando segnali positivi di ripresa.

A quel punto verrebbero poi definitivamente depennati gli attuali piani B, i quali rispondono ai nomi di Mario Mandzukic e Olivier Giroud in prima battuta seguiti da Mariano Diaz del Real Madrid. Con l’arrivo di Ibra andrà anche valutata la posizione di Krzysztof Piatek. Con il 4-3-3, lui sarebbe l’alternativa a Ibrahimovic mentre Rafael Leão potrebbe nuovamente sull’esterno. In tutto ciò, non è da escludere che il polacco possa anche richiedere spazio altrove.

Leggi anche  Agente Vecino in sede: la Lazio sfida il Milan

fonte: https://www.milanlive.it/2019/12/04/ibrahimovic-parla-gia-da-milanista-presentazione-show/

Loading...
LEGGI COMMENTI