Ultimo aggiornamento domenica, 23 settembre 2018 - 20:29

Spal-Milan, Biglia: “Ringrazio Gattuso e società. Critiche? Non sono Pirlo”

News
10 febbraio 2018 20:56 Di redazione
2'

Lucas Biglia al termine di Spal-Milan è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Il centrocampista argentino oggi ha segnato un gol nel 4-0 rossonero a Ferrara.

L’ex Lazio ha esordito così: “E’ stato difficile l’inizio tra infortuni e risultati, ho avuto un problema al ginocchio che non mi permetteva di giocare e mi sono dovuto fermare. Avevo anche perso fiducia. Ringrazio Gattuso e lo staff che mi hanno sostenuto. Il mister ci ha trasmetto la maniera di fare calcio che faceva lui. Nella squadra c’è qualità e con fiducia la stiamo tirando fuori. Tanto di ciò che stiamo facendo è grazie a Gattuso e allo staff. In allenamento non ci fanno rilassare“.

Leggi anche  Bordata di Pistocchi alla Juve: "In Champions scoprono che non è vero niente di quel che dicono"

Biglia commenta anche le critiche ricevute: “Sinceramente non leggo giornali e non guardo tv. Guardo il calcio perché mi piacerebbe continuare in questo sport. Sono molto autocritico, ringrazio la società per il sostegno e spero di ripagare tutti  nella migliore maniera. A volte ti fanno comparazioni con gente di altro livello come Pirlo. Non posso dire di essere come lui, conosco i miei limiti e voglio andare oltre, ma non sono un fenomeno come Pirlo e non posso essere paragonato a lui“.

Il numero 21 del Milan ammette di avere dei limiti e di non poter essere confrontato con Andrea Pirlo: “Sono un giocatore più di equilibrio che un assist-man, rimango in allenamento per impegnarmi. So i miei limiti e voglio andarci sopra, posso crescere anche se ho una certa età“.

Leggi anche  La Gazzetta dello Sport • Accelerata per Gandini. Ad un passo il ritorno al Milan

fonte: https://www.milanlive.it/2018/02/10/spal-milan-biglia-gattuso-pirlo/

Loading...
LEGGI COMMENTI