Ultimo aggiornamento sabato, 22 Febbraio 2020 - 14:27

Scambio Caldara-Kjaer, la situazione. Borini, domani la risposta

News
8 Gennaio 2020 15:28 Di redazione
2'

Mattia Caldara potrebbe ripartire da dove ha iniziato… l’Atalanta. Si parla infatti di un suo possibile ritorno in prestito: una buona occasione per rimettere minuti nelle gambe. Il Milan riflette su questa possibilità ma nel frattempo cerca dei sostituti in difesa.

La trattativa per Jean-Clair Todibo si è complicata nelle ultime ore, nonostante il blitz positivo di Frederic Massara di venerdì scorso; il giocatore e il Barcellona non vogliono separarsi a titolo definitivo e le altre formule non convincono il Milan. Spunta Andreas Christensen del Chelsea, ma anche qui c’è un problema di condizioni. Ecco perché si continua a valutare il profilo di Simon Kjaer, oggi in forza all’Atalanta ma in trattativa con altre società.

Leggi anche  Libero – Allegri, sì al Milan: chiesto stipendio top

Se ne è parlato già la scorsa settimana e stasera Gianluca Di Marzio a Calciomercato L’Originale lo ha riproposto. Il problema è che il danese sta parlando anche con altri club interessati (fra cui anche la Sampdoria, che valuta anche il ritorno di Lorenzo Tonelli dal Napoli) e il Milan ha ancora qualche dubbio su questa operazione. Si tratterebbe di uno scambio di prestiti fra l’ex Roma e Caldara, appunto. Situazione in alto mare e difficile da concretizzare.

Capitolo Fabio Borini. Il giocatore è conteso da Genova, Sampdoria ed Hellas Verona. Secondo Di Marzio darà una risposta definitiva entro domani sera alle tre pretendenti. Le due di Genova sembrano in vantaggio ma occhio all’inserimento dell’Hellas. Infine c’è Ricardo Rodriguez che spinge per andare al Fenerbahce ma manca l’accordo col Milan.

Leggi anche  Serie B - Emergenza coronavirus: rinviata Ascoli-Cremonese

fonte: https://www.milanlive.it/2020/01/08/scambio-caldara-kjaer-borini-domani-la-risposta/

Loading...
LEGGI COMMENTI