Ultimo aggiornamento sabato, 21 Settembre 2019 - 18:30

RAI – Asse Milan-Napoli: Ancelotti vuole un rossonero per Insigne

News
27 Aprile 2019 16:50 Di redazione
2'

I media insistono nel parlare di calciomercato e accostare Lorenzo Insigne al Milan. Il giocatore del Napoli è stato spesso trascinatore degli azzurri negli ultimi anni, mentre in questa stagione con Carlo Ancelotti ha avuto qualche momento negativo soprattutto per via dei fischi e delle critiche spesso ricevute dai propri tifosi.

Un malessere manifestato pubblicamente più volte, ultimo in Napoli-Arsenal di giovedì scorso. Beccato dai fischi del San Paolo, con il napoletano che al momento dell’uscita ha anche detto qualcosa all’orecchio ad Ancelotti. Probabile non abbia gradito il cambio, avendolo messo inevitabilmente nelle condizioni di essere fischiato vista la qualificazione compromessa. Mino Raiola si è già messo all’opera per garantire al proprio assistito o un aumento di contratto o un trasferimento in un altro prestigioso club.

Leggi anche  Sky – Milan-Inter: Biglia favorito su Bennacer a centrocampo

Il Mattino oggi ha riferito che Aurelio De Laurentiis valuta il proprio calciatore 100 milioni di euro. A breve è previsto un incontro con Raiola, il quale chiederà uno sconto per andare via oppure un adeguamento del contratto.

Un’altra clamorosa indiscrezione arriva da Rai Sport. Previsto uno scambio tra Milan e NapoliFranck Kessie per Lorenzo Insigne. Essendo altissime le richieste economiche del club partenopeo, inserendo il cartellino dell’ivoriano, i costi dell’operazione diminuirebbero considerevolmente. Inoltre il centrocampista rossonera sarebbe graditissimo da Carlo Ancelotti. A nostro avviso si tratta di un’operazione parecchio controversa del Milan, che cederebbe Kessie (22 anni, dicembre 1996) per prendere Insigne (28 anni a giugno, classe 1991).

Leggi anche  Sky - Verso Milan-Inter, Biglia favorito su Bennacer

Pensare ad Insigne al Milan non è fantamercato, ma lo è nella misura in cui si parla di cifre clamorose che al momento il giocatore italiano non può in alcun modo valere. Soprattutto risulta davvero complicato pensare a scambi più soldi sborsati dal Milan, come nel caso sopracitato. Questo è il nostro pensiero. All’attuale rosa milanista non serve un giocatore come Insigne, che rallenta il gioco anche se ha grande qualità. Serve un giocatore in grado di alzare i ritmi e i nomi di Saint-Maximin o Everton Soares vanno in quella direzione.

Leggi anche  Sky – Milan, Giampaolo ha pensato alla difesa a tre: le ultime

fonte: https://www.milanlive.it/2019/04/27/calciomercato-milan-napoli-insigne-kessie/?fbclid=IwAR2WwdnDqibUZ0U06peMdlZ2LyU4Fb_W9DffC4ov2PgR8lYdptJ9TXVOXg8

 

Loading...
LEGGI COMMENTI