Ultimo aggiornamento domenica, 20 agosto 2017 - 21:23

Milan, ecco come viene custodito il “tesoro” rossonero: uno sguardo al settore giovanile

giocatori
24 ottobre 2016 17:59 Di redazione
1'

Un Milan, forte e giovane. Ed è questo il segreto dei rossoneri. Un organico made in Italy con tanti elementi giovani, cresciuti tra le fila del settore giovanile del club.

Milan, ecco come viene custodito il "tesoro" rossonero: uno sguardo al settore giovanile

Le dichiarazioni di Mauro Bianchessi

Il responsabile dell’attività di base e dello scouting del Milan ha dichiarato, ai microfoni di Sky Sport:

Nel 2012 il presidente Berlusconi e l’ad Galliani con italiani o comunque anche stranieri ma residenti sul suolo italiano e con uno scouting molto forte in Lombardia dagli 8 ai 13 anni e con i migliori prospetti in Italia under 14. Tutti i giocatori che fanno parte del settore giovanile del Milan sono arrivati che erano under 14. Non servono molti soldi per fare i settori giovanili, ma allenatori preparati e che insegnino la tecnica e non la tattica. La mission del settore giovanile è produrre giocatori per la prima squadra. Donnarumma, Locatelli, Calabria, Plizzari e Zanellato e tanti ragazzi che arriveranno sono il futuro del Milan. Sono ragazzi cresciuti con la maglia del Milan addosso, bisogna tenerli“.

Loading...
LEGGI COMMENTI