Ultimo aggiornamento giovedì, 13 dicembre 2018 - 15:41

Milan, senti Tite (CT Brasile): “Paquetà pensa come Neymar e Coutinho”

News
10 novembre 2018 18:23 Di redazione
3'

Lucas Paquetà è il colpo che Leonardo ha già messo a segno per gennaio. Un’operazione fatta con grande anticipo, battendo anche la concorrenza di club importanti. Su tutti il PSG.

L’investimento costerà 35 milioni di euro pagabili a rate e prevede ulteriori 10 milioni circa di bonus. Il Milan ha deciso di puntare con decisione su questo talento 21enne cresciuto nel Flamengo. Bisognerà vedere se il ragazzo saprà confermare anche in Serie A il potenziale enorme mostrato in Brasile. Dovrà essere bravo ad adattarsi al calcio italiano e andrà anche messo nelle migliori condizioni da parte dello staff rossonero.

Leggi anche  Milan, retroscena: Quagliarella cercato già l’estate scorsa

News Milan, il CT Tite elogia Lucas Paquetà
Faranno sicuramente piacere dalle parti di Milanello le ultime dichiarazioni di Tite, commissario tecnico del Brasile. Ai microfoni di Globoesporte ha affermato: «Paquetá pensa calcio alla stessa maniera di Neymar e Coutinho. Quando abbiamo giocato contro El Salvador, ha mostrato una serie di scambi con Neymar, praticamente senza averlo mai visto e senza aver mai giocato insieme. Si trovavano a occhi chiusi. Faccio un’analisi qualitativa, quando un giocatore di spalle intuisce il movimento del compagno e fa qualcosa di conseguenza, è già molto avanti».

Leggi anche  Quagliarella più lontano dal Milan: pronto il rinnovo con la Samp

Il CT della Nazionale brasiliana ha anche espresso il proprio pensiero sulla posizione che Paquetà dovrebbe ricoprire in campo:«Secondo me il suo ruolo è quello di centrocampista offensivo oppure di attaccante in un tridente. Può giocare anche alle spalle di una punta in un 4-2-3-1. Non dimentichiamo che è molto forte di testa ed è bravissimo nei tempi di inserimento nell’area avversaria, anche sulle palle alte».

Il talento cresciuto nel Flamengo è un giocatore duttile, può giocare in più ruoli. Sicuramente al Milan tale qualità tornerà utile. Nel calcio moderno è importante sapersi adattare anche alle esigenze tattiche dell’allenatore. Gennaro Gattuso dovrà essere bravo a valorizzarlo. Il giocatore dovrebbe approdare a Milanello già verso metà dicembre, così da potersi allenare ed essere pronto per gennaio. Solo a inizio 2019, con l’apertura della sessione invernale del calciomercato, potrà essere tesserato e giocare. Avere alle spalle alcune settimane di allenamento e ambientamento sarà importante per il ragazzo.

Leggi anche  CorSport – Milan, Bellanova contropartita per Quagliarella

fonte: https://www.milanlive.it/2018/11/10/news-milan-tite-paqueta-neymar-coutinho/?fbclid=IwAR3HR8PAsz2kIuLf68AOQoEw-7D9JIT9u–ifmrpUjdRJE8TjYgVvY1CL5Y

Loading...
LEGGI COMMENTI