Ultimo aggiornamento: domenica, 30 aprile 2017 - 19:46
Seguici sui nostri social

Milan, ecco il primo colpo del mercato di gennaio e la prima uscita

Alla fine la fumata bianca è arrivata e il Milan nelle prossime ore ufficializzerà il primo colpo di questa sessione invernale di mercato.

 

È stato raggiunto l’accordo con il Cagliari, appena battuto in campionato grazie a un gol di Bacca, per lo scambio di portieri. In rossonero tornerà Marco Storari (40 anni) mentre in Sardegna sbarcherà il brasiliano Gabriel (24 anni). Secondo quanto riferito dal portale Gianlucadimarzio.com, l’agente di Gabriel è negli uffici del presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, per definire gli ultimi dettagli dell’accordo e anche Storari è pronto a firmare per il Milan.

Leggi anche  Milan, il budget messo a disposizione per il mercato sarà di 120 milioni

L’ex portiere di Juve e Messina, che nel 2007 ha collezionato tre presenze (e sette reti al passivo) con la maglia del Milan, sbarcherà nel capoluogo lombardo alle 14 e completerà nel pomeriggio le visite mediche. Si tratta di uno scambio di prestiti fino al prossimo mese di giugno.

Storari lascia Cagliari dopo un anno e mezzo altalenante. Protagonista del ritorno in serie A nella scorsa stagione, quest’anno l’estremo difensore ha dovuto fare i conti con le critiche eccessive della curva rossoblu. Critiche che gli sono costate la fascia da capitano, con la società di Giulini che ha accolto le richieste dei tifosi affidandola a Marco Sau. I tifosi hanno contestato a Storari l’eccessiva vicinanza alla sua ex squadra, la Juve, rispolverando inoltre un vecchio contenzioso tra lo stesso portiere e l’allora società presieduta da Cellino. Nel 2008 infatti Storari al termine di una stagione positiva in maglia rossoblu chiese l’adeguamento dell’ingaggio a Cellino. Adeguamento poi negato con conseguente addio e approdo alla Fiorentina.

Leggi anche  Milan, il sogno in attacco è Alvaro Morata. Incontrato l'agente, cifre spaventose per il suo acquisto