Ultimo aggiornamento domenica, 25 Febbraio 2024 - 09:57

Milan, il gesto di Manuel Locatelli sorprende tutti: tifosi entusiasti

Interviste
26 Gennaio 2017 15:52 Di redazione
1'

Ha da poco compiuto 19 anni ma è già pronto ad assumersi la responsabilità delle sue azioni e, in questo caso, dei suoi errori.

Allarme Milan, dalla Premier in arrivo una super offerta per il campione rossonero

Manuel Locatelli bada al sodo e nel post partita di Juventus-Milan, vinta dai bianconeri per 2-1 ‘grazie’ anche a una sua espulsione per doppia ammonizione (giunta subito dopo il gol della speranza di Carlos Bacca), si scusa per l’handicap provocato. “Mi scuso con compagni, tifosi e società – ha dichiarato ai microfoni della Rai -. E’ stata una cosa ingenua, essere giovane non è un alibi. Mi servirà per il futuro. La squadra è stata brava a reagire“.

Parole che testimoniano la maturità di un predestinato che, nonostante gli errori, continua a crescere giornata dopo giornata. “Dobbiamo migliorare l’approccio. – analizza Locatelli – Sono partite che prendiamo due gol e contro Napoli e Juve non è facile recuperare. Domenica dobbiamo cercare di vincere“. Battuta finale anche sull’ultimo arrivato in casa rossonera Gerard Deulofeu: “Ha fatto subito vedere grandi cose. Speriamo ci dia una mano“.

LEGGI COMMENTI