Ultimo aggiornamento giovedì, 13 dicembre 2018 - 15:41

Milan, Ibrahimovic scalpita: sta sciogliendo gli ultimi nodi

News
30 novembre 2018 14:51 Di redazione
2'

Zlatan Ibrahimovic al Milan, ormai è solo e unicamente questione di tempo. Giusto il tempo di aspettare formalmente il verdetto UEFA, poi Elliott Management Corporation darà l’accelerata finale per concretizzare il maxi affare per dare una scossa all’ambiente.

L’attaccante svedese, nel frattempo, aspetta una chiamata da parte di Leonardo. Valigie già pronte a Los Angeles: appena il cellulare suonerà, l’attaccante di Malmo è pronto a imbarcarsi direzione Milano per l’ultima grande sfida della sua strepitosa carriera.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic risolve i nodi con gli sponsor

Nella testa del giocatore, assicura La Gazzetta dello Sport di oggi, ormai c’è un solo pensiero: il grande ritorno in rossonero. Ecco perché non ascolterà nessuna eventuale proposta in extremis, né sarà tentato da una possibile permanenza negli Stati Uniti. La trattativa potrebbe avere un’accelerata decisiva già nei prossimi giorni, anche perché il giocatore sta lavorando per sciogliere gli ultimissimi nodi che lo legano ai Los Angeles Galaxy e agli sponsor. Dopo, andrà appena stabilita la formula dell’operazione: prestito di sei mesi eventualmente rinnovabile o addio definitivo agli americani. Ma non ci sono problemi, poiché c’è la disponibilità di tutte le parti in gioco per i vari scenari.

Leggi anche  Sportitalia - Milan, la prima scelta è Baselli: il Toro non cede

Il Diavolo, quindi, si appresta ad abbracciare un super tandem con Ibrahimovic e Gonzalo Higuain. Proprio quest’ultimo, interrogato sullo scenario alla vigilia di Milan-Dudelange, ha dato la sua benedizione sottolineando però anche l’importanza di Patrick Cutrone: “Dobbiamo pensare a giocare, non al mercato, manca ancora molto. Se mi piacerebbe Ibra? E’ un grande giocatore, a tutti piace stare con grandi giocatori. Non dimentichiamoci di Patrick, ha voglia di migliorare, mi dice sempre che giocare con me è un onore e questo spinge anche me a dare di più”. Con l’avvento di Zlatan, è infatti forte il rischio che il gioiello rossonero torni nuovamente ai margini o quasi. Ma per Elliott, al momento, la qualificazione in Champions League conta più di qualsiasi altro scenario.

Leggi anche  Milan, retroscena: Quagliarella cercato già l’estate scorsa

fonte: https://www.milanlive.it/2018/11/30/calciomercato-milan-ibrahimovic-scalpita/?fbclid=IwAR3uAATJgFQeb6bKFAC_59rq1hYHrvVqHFeGSf-y7y9vqKpcxoO8RpP5Q9I

Loading...
LEGGI COMMENTI