Ultimo aggiornamento giovedì, 13 dicembre 2018 - 15:41

Milan, Antonio Donnarumma scontento: ecco perché

News
5 dicembre 2018 15:04 Di redazione
2'

Il suo contratto da 1 milione netto di euro a stagione per fare il terzo portiere nel Milan ha fatto discutere molto nell’ambiente rossonero.

Antonio Donnarumma è stato utilizzato nell’estate 2017 come una sorta di traino per trattenere il giovane fratello Gianluigi, che sembrava lontano dal rinnovo di contratto con i rossoneri e che invece si è convinto dopo la proposta del Milan e l’approdo a Milanello del suo fratello maggiore, una sorta di modello a livello di maturità e comportamento. L’idillio però non sembra essere ancora troppo attuale, perché secondo Calciomercato.com Donnarumma senior non appare molto contento nell’ultimo periodo.

Leggi anche  Sky – Milan, sentenza UEFA slitta a domani: ecco perché

Pare che Antonio non sia affatto soddisfatto del suo ruolo all’interno della rosa del Milan attuale: il portiere classe ’90 sapeva di dover fare da chioccia per il fratello minore Gigio, ma sperava che, dopo le buone prestazioni in coppa della scorsa stagione, gli venisse concesso più spazio in campo. Donnarumma ha persino rifiutato alcune proposte dalla Grecia, dove aveva già militato con ottimi risultati nelle fila dell’Astreas Tripolis, pur di restare a Milanello. Ma l’arrivo di Pepe Reina come secondo portiere lo ha fatto cadere quasi nell’anonimato: possibile che debba intervenire il suo agente Mino Raiola, sempre molto ‘pericoloso’ quando si muove in certe direzioni, per stabilire le gerarchie e la vera utilità di Antonio nel Milan odierno.

Leggi anche  Suso, Liverpool ‘pentito’: pronta l’offerta al Milan

fonte: https://www.milanlive.it/2018/12/05/milan-news-antonio-donnarumma-scontento/?fbclid=IwAR2Dekxz8iw40Wt81vDmmlWqkBF4mm6yAHnX6VNCoYfJK5h3q3AUMMzQzSs

Loading...
LEGGI COMMENTI