Ultimo aggiornamento: domenica, 30 aprile 2017 - 19:46
Seguici sui nostri social

Il calciatore rossonero fischiato dai suoi tifosi, Montella: “È forte, ho fiducia in lui”

Mbaye Niang non sta attraversando un periodo positivo. L’attaccante rossonero sta fornendo delle prestazioni opache e gli manca anche il gol. Per giunta sono arrivati anche i fischi dei tifosi durante la partita contro il Cagliari. Tuttavia il tecnico e il club di via Aldo Rossi sono vicini al calciatore.

Niang fischiato, Montella: "È forte ho fiducia in lui"

Sarò un visionario, ma io Niang l’ho visto in crescita. Ora mi aspetto che torni al gol. E’ un giocatore che avrei sempre voluto allenare”. Queste le dichiarazioni dell’aeroplanino Vincenzo Montella, che si è sempre schierato al fianco del suo giocatore.

Leggi anche  Derby della Madonnina per il centrale della Lazio: le due milanesi giocano al rilancio. I dettagli

Insieme all’allenatore campano fa quadrato intorno a Niang anche la società rossonera. Sono state smentite le voci che davano per partente l’attaccante, per poi reinvestirne l’incasso derivante dalla sua cessione. Il Milan punta sul giovane francese per costruire la squadra del futuro.