Ultimo aggiornamento mercoledì, 16 Ottobre 2019 - 12:51

Allegri, ritorno al Milan difficile: c’è il Manchester United

News
2 Ottobre 2019 14:08 Di redazione
2'

Sono giorni difficili per Marco Giampaolo. Gli sono bastate poche settimane per vivere subito le pressioni che una squadra come il Milan (il suo contesto) ti danno. Contro il Genoa ha un’altra chance e stavolta davvero non può sbagliare.

Legare il destino di un allenatore ad una vittoria o ad una sconfitta è molto triste. Purtroppo, però, nel calcio e soprattutto in Italia funziona così. Se contro la squadra di Aurelio Andreazzoli (a proposito di tecnici in bilico) non arriverà il successo, allora Paolo Maldini e Zvonimir Boban non avranno più argomenti per difendere Giampaolo, a meno ovviamente di colpi di scena.

Leggi anche  Milan, obiettivi Celik e Sidibé per gennaio. Rodriguez può partire

Milan, Allegri ipotesi remota

Intanto si fanno già dei nomi per un’eventuale sostituzione. Pare che Rudi Garcia sia uno dei primi della lista, anche se non entusiasma (nonostante una buona parentesi sulla panchina della Roma). Luciano Spalletti si è tirato fuori, così come anche Andriy Shevchenko, che vuole giustamente continuare il suo percorso sulla panchina dell’Ucraina. Sullo sfondo Claudio Ranieri, che è attualmente libero da vincoli contrattuali e attende una possibilità.

Difficile se non impossibile Massimiliano Allegri, legato ancora alla Juventus fino a giugno 2020. L’allenatore ha deciso di prendersi un anno sabbatico e, nel frattempo, di intascare lo stipendio. Cifre da top, ed è questo uno degli ostacoli maggiori per il suo ritorno al Milan. Ma c’è anche un problema di fondo: dopo cinque scudetti vinti di fila, il livornese vuole ambire a qualcosa di più importante al momento. E le proposte non gli mancano.

Leggi anche  Sportmediaset – PSG, c’è l’offerta al Milan per Paquetà

Pare che il suo destino sia legato alla Premier League. Il Tottenham è sempre più una pista concreta, figuriamoci dopo il 7-2 preso ieri dal Bayern Monaco. Ma attenzione al Manchester United, che ancora non riesce a fare il salto di qualità. Solskjaer sta deludendo le aspettative e la proprietà sta pensando già ad un cambio. Per Allegri riportare i Red Devils in alto potrebbe essere uno stimolo molto interessante. E lì, a differenza del Milan, problemi di soldi non ce ne sono.

fonte: https://www.milanlive.it/2019/10/02/milan-news-allegri-ritorno-difficile-manchester-united-concreto/

Leggi anche  Milan, Pioli punta su Biglia: ora Bennacer rischia il taglio
Loading...
LEGGI COMMENTI