Ultimo aggiornamento giovedì, 13 dicembre 2018 - 15:41

Ag. Suarez: “Situazione difficile al Barcellona. Milan? Ecco la verità”

News
5 dicembre 2018 21:16 Di redazione
3'

A gennaio il club di via Aldo Rossi dovrà necessariamente fare degli acquisti mirati per rinforzare la squadra, oltre che numericamente (visti i tanti infortuni accorsi) che soprattutto qualitativamente.

Il centrocampo è uno dei reparti più martoriati sin qui. Lucas Biglia è out, Franck Kessié spesso ha spesso stretto i denti ed è stato acciaccato, così come Calhanoglu ed in parte anche Bakayoko. Montolivo è stato reintregato ma non gode di molta fiducia, mentre Andrea Bertolacci non è affidabile nonostante qualche chance concessagli da Gattuso. Giacomo Bonaventura inoltre starà fuori fino alla fine della stagione, vista l’operazione alla quale si è sottoposto. Serve almeno un centrocampo in grado di far rifiatare i titolari, che dia esperienza e qualità. Per questo il nome che più è stato accostato ai rossoneri è stato quello di Cesc Fabregas, il cui acquisto è ancora incerto. L’alternativa allo spagnolo, pare possa essere Denis Suarez: già diverse settimane fa era emerso il suo nome, ed in questi giorni è stato chiamato in causa con maggior insistenza.

Leggi anche  Milan, retroscena: Quagliarella cercato già l’estate scorsa

Calciomercato Milan, parla l’agente di Suarez
Suarez è di proprietà del Barcellona, squadra in cui ha trovato sin qui poco spazio: 2 presenze appena, di cui una in Champions League dove ha giocato solo 10 minuti, e intera partita in Copa del Rey. In carriera ha superato positivamente i prestiti al Siviglia e al Villarreal oltre ad aver maturato da ragazzo un’importante esperienza nelle giovanili del Manchester City. Si tratta di un interno di centrocampo, abile a giocare anche da regista ed in emergenza da esterno: rapido e dotato di buona tecnica. Classe 1994, a gennaio compirà 25 anni.

Leggi anche  Quagliarella più lontano dal Milan: pronto il rinnovo con la Samp

Non è giovanissimo, ma ha già una buona esperienza alle spalle. Rispetto a Fabregas è chiaro che non c’è paragone, ma certamente Suarez compenserebbe con una maggior freschezza e voglia di affermarsi. Con il Barcellona ha un contratto fino al giugno 2020, e un’addio non sembra così impossibile. Per il suo agente Felix Gende però, almeno a gennaio, pare proprio sia così: “È complicato lasciare il Barcellona a gennaio, in prestito o a titolo definitivo”.

Il Milan potrebbe anche effettuare un tentativo. Le parole dell’agente potrebbero anche essere di facciata. Maldini e Leonardo hanno ammesso di avere già le idee chiare su chi puntare per gennaio. Ai microfoni di Fichajes.com, l’agente aggiunge: “Il Marsiglia non ci ha mai contattato. La situazione qui a Barcellona è difficile, ma Denis ha fiducia nei suoi mezzi e può ribaltare la situazione”.

Loading...
LEGGI COMMENTI